La Nostra Storia

 

Senza passione l’uomo è una mera possibilità e forza latente, come la selce che attende la scossa del ferro prima di poter fare la sua scintilla” Henri-Frédéric Amiel.
Tutte le passioni nascono dalla curiosità, dal fascino della scoperta, dall’essere attratti da qualcosa a noi ancora ignota, che cerchiamo in ogni modo di raggiungere.
 
Il nostro interesse per la fotografia è nato nell’osservare nostro padre, mentre con una vecchia fotocamera analogica, puntando l’obiettivo, cercava di raccontare un qualcosa che forse solo lui era stato in grado di vedere in quel momento. L’emozione nell’osservare il fermarsi di un istante, la sua impressione su una carta lucida, colorata e che ancora profumava d’inchiostro, rendeva tutto ancora più attraente.
 
Così provammo anche noi ad imitarlo, a rubare i suoi consigli, a mette in pratica il suo modo di vedere il mondo. Forse ognuno dà una propria forma a ciò che vede e trova il metodo per rendere tangibile la propria realtà offrendola agli altri, a tutti coloro che in una fotografia vanno oltre la semplice immagine e ne ricercano il senso. 
 

Il Tuo Contenuto Va Qui